POLITICA

FOTO Consiglio Provinciale, si vota l'8 gennaio: ecco i candidati

Consiglio Provinciale, si vota l'8 gennaio: ecco i candidati

FOGGIA,

Elezioni provinciali: si vota domenica 8 maggio. Saranno anche questa volta elezioni di secondo livello:  ad eleggere i nuovi consiglieri saranno gli amministratori dei 61 comuni di Capitanata con il voto ponderato. Non si eleggerà invece il presidente: Miglio resterà in carica ancora per due anni.

Intanto sono state presentate le liste dei candidati. Sono cinque: Capitanata Civica, UdC, Forza italia, Partito Democratico e Capitanata Popolare. Rispetto al precedente assetto, molte le novità. Il Pd conferma solo Nino Danaro, ex sindaco di Ascoli Satriano e Pasquale Russo, e candida i sindaci di Troia, Leonardo Cavalieri, e di Manfredonia, Angelo Riccardi. Completano il quadro, Tommaso Sgarro (Cerignola), Leonardo Del Gaudio (Lucera), Roberto Nigro (Stornara) e Angelo Ianzano (San Marco in Lamis). Tutti nuovi i candidati di forza Italia: Pasquale Cataneo, Nicola Russo e Joseph Splendido di foggia; Nicola La macchia di Zapponeta, Eliana Clemente di Manfredonia, Michele Leombruno (Serracapriola) e Davide Quiese (Orta Nova). Sei i candidati dell’UdC: Martina De Santo (Torremaggiore), Michele Di Pumpo (Cagnano Varano), Francesco Garofalo (Torremaggiore), Giuseppe Mangiacotti (San Giovanni Rotondo), Mario Totaro (Manfredonia), Antonio Zuccaro (San Nicandro Garganico). La lista più lunga è quella di Capitanata Popolare che fa capo a De Leonardis e Di Giuseppe: Gaetano Cusenza (San Giovanni Rotondo), Leonardo De Luca (Ordona), Assunta Iamele (Celenza Valfortore), Eugenio Marra (Torremaggiore), Antonio Palmieri (Castelnuovo della Daunia), Giuseppe Pertosa (Foggia), Roberta Russo (vice sindaco Ascoli Satriano), Lucio Ventura (Consigliere comunale di Foggia), Alessio Villani (San Marco in Lamis), Michele Vitale (Castelluccio dei Sauri). Infine la lista Capitanata Civica, quella che fa capo all’assessore regionale Leo Di Gioia che conferma la candidatura dell’attuale vice presidente della Provincia, Rosario Cusmai, e schiera al suo fianco, il sindaco di Celle di San Vito, Maria Giannini, Loredana Lepore (Cerignola), Giuseppe Pitta (Lucera), Michele Sementino (sindaco di Vico del Gargano), Raimondo Ursitti (Foggia) e Antonio Valentino (Zapponeta).



Commenta l'articolo