ECONOMIA

FOTO G. Lisa, Rotice: "Per Confindustria non è priorità assoluta"

G. Lisa, Rotice: "Per Confindustria non è priorità assoluta"

FOGGIA,

Aeroporto Gino Lisa. C'è tempo fino al prossimo 31 dicembre per presentare l'istanza di riconoscimento dello scalo foggiano tra i 32 aeroporti di interesse nazionale. Il presidente della Regione, Michele Emiliano,  ha sollecitato AdP per salvare definitivamente il Gino Lisa, ma per il presidente di Confindustria Foggia, Gianni Rotice, non è priorità assoluta. "Bene che si proceda all'allungamento della pista, i soldi ci sono e vanno investiti in tal senso. Nel frattempo potenziamo i collegamenti con l'aeroporto di Bari tramite treni veloci che in meno di un'ora arrivano all'interno di Palese da dove si possono prendere aerei per tutto il mondo e non solo per Milano o Torino. Non è vero che noi siamo in silenzio sul Gino Lisa, ma nell'immediato pensiamo anche alle alternative, e oggi il trasporto su ferro ci vede vincenti".



Commenta l'articolo