CITTÀ

FOTO Emergenza neve, l'impegno dell'Arif Puglia

Emergenza neve, l'impegno dell'Arif Puglia

FOGGIA,

Da ieri in campo anche l'Arif con la Protezione civile e le associazioni di volontariato, per fare fronte all'emergenza neve, che ha colpito la Puglia. 50 i mezzi messi immediatamente a disposizione dall'Agenzia Regionale per le attività Irrigue e Forestali sull'intero territorio regionale. 15 nella provincia di Bari, 14 in quella di Lecce, 12 a Foggia, 5 a Taranto e 4 a Brindisi. Si tratta di mezzi antincendio rapidamente convertiti per l’emergenza neve. Tutti questi mezzi sono stati messi a disposizione della Protezione civile regionale e saranno utilizzati secondo le indicazioni della sala operativa della Regione. Da ieri 7 squadre dell’Arif sono attive a Santeramo in Colle (Ba) a supporto del Comune, con diversi interni sul territorio e garantiranno fino alla fine dell’emergenza l’assistenza ai 20 dializzati della cittadina murgiana. Numerosi sono stati anche gli interventi nel comune di Cassano Murge, sia a soccorso di strutture abitative isolate che per liberare la viabilità secondaria da rami e alberi caduti a causa della neve. In provincia di Taranto le squadre Arif, oltre a garantire l’assistenza ad alcuni dializzati, impossibilitati a raggiungere le strutture sanitarie, sono state dislocate, su indicazione della Prefettura di Taranto, nei comuni di Ginosa, Laterza, Castellaneta (2 mezzi) e Mottola.

In provincia di Foggia attrezzati e pronti i 12 mezzi a intervenire nelle zone più critiche e cioè Monti dauni e Gargano.

 



Commenta l'articolo