SANITÀ

Urologia, Michele Zazzara giovane promessa foggiana della chirurgia italiana

FOGGIA,

Un foggiano tra le promesse della chirurgia laparoscopica ed endourologica. Si chiama Michele Zazzara e parteciperà da oggi - a Caceres - ad uno dei più importanti training chirurgici del continente. Il medico foggiano è uno dei due italiani ammessi tra i venti colleghi provenienti da diversi Paesi dell'Unione Europea: Zazzara -  specializzando in urologia presso l'Università di Padova - lavorerà gomito a gomito coi migliori scienziati del settore.

Classe '86, il giovane medico è stato selezionato per frequentare a Caceres (in Spagna) un corso pratico di altissima specializzazione in Laparoscopia ed Endourologia organizzato dall'ESU (European School of Urology, questo il sito web dell'organismo scientifico internazionale https://uroweb.org/education/about-esu/). Si tratta di un corso di elevatissimo profilo tecnico e scientifico che si concluderà venerdì​ 3 febbraio. La selezione nasce all'indomani di un percorso didattico e scientifico tenutosi a Praga​, quindi in seguito a un esame pratico tenutosi in Italia sempre su organizzazione dell'Esu. Il corso che si terrà in questi giorni in Spagna è uno dei più qualificati al mondo,  â€‹sia per la selezione molto severa che viene fatta per poter accedere sia perché si terrà gomito a gomito coi migliori scienziati del settore attualmente in circolazione. Pare destinato a una brillante carriera il dott. Michele Zazzara, ragione per cui fanno bene all'Università di Padova - da sempre una delle migliori in Europa per il grado di preparazione didattica, pratica e scientifica dei suoi medici - ad essere molto soddisfatti dei traguardi di un loro specializzando.



Commenta l'articolo