CULTURA

FOTO A Foggia il Premio Strega Edoardo Albinati

A Foggia il Premio Strega Edoardo Albinati

FOGGIA,

Doppio appuntamento a Foggia per il Premio Strega 2016 Edoardo Albinati. Lo scrittore sarà ospite venerdì 17 febbraio alle ore 19 della libreria Ubik e sabato 18 alle 10.30 del Liceo Classico Lanza. Nell'Aula Magna è in programma infatti il del terzo appuntamento degli ‘Incontri Extravaganti’ del Liceo foggiano di piazza Italia, organizzati con il patrocinio del Comune di Foggia, dell’Università e della Fondazione Banca del Monte: un incontro letterario con gli studenti. Scrittore, poeta, autore di cinema e teatro, da vent’anni anche insegnante presso il carcere di Rebibbia. Albinati presenta il suo ultimo romanzo ‘La scuola cattolica'. Si parte da un quartiere di Roma, il quartiere Trieste, al confine dei Parioli, luogo di due importanti scuole il San Leone Magno e il Liceo classico ‘Giulio Cesare’, per arrivare a un famoso e efferato delitto degli anni ’70, il delitto del Circeo, i cui assassini erano compagni di scuola dell’autore.

Così ha risposto Edoardo Albinati a chi gli chiedeva le motivazioni di questo romanzo , la cui composizione ha impegnato dieci anni: ‘Qual è stata la molla che l’ha spinta a scrivere il suo ultimo libro? Una miscela di calma, risentimento, ardore, malinconia e curiosità. Con in più la sensazione, netta, che mi toccasse farlo’.

L'incontro al Lanza vedrà la partecipazione dell'Assessore comunale alla Cultura Anna Paola Giuliani, dell'Assessore alla Pubblica Istruzione Claudia Lioia, del Presidente Fondazione Banca del Monte Saverio Russo e del Prof. Giuseppe Trecca Dirigente Scolastico Liceo Classico “V.Lanza”- Liceo Artistico” Perugini”. Interverranno Don Bruno d’Emilio (Cappellano Università degli Studi di Foggia) e la professoressa Mariolina Cicerale. 



Commenta l'articolo