SINDACATI

FOTO Ataf, solidarietà a Dicecca. Sindacati si sfogano: Landella mantenga impegni

Ataf, solidarietà a Dicecca. Sindacati si sfogano: Landella mantenga impegni

FOGGIA,

Le sigle sindacali dell'ATAF  - FILT-CGIL UILT-UIL UGL CISAL CONFAIL  - a nome di tutti i lavoratori, "esprimono piena solidarietà all'Ing. Massimo Dicecca per il vile atto di cui è rimasto vittima, senza se e senza ma. Un atto che non trova alcuna giustificazione è di una gravità unica", scrivono le OO. SS.  che "nel contempo esprimono sdegno per le dichiarazioni del Sindaco di Foggia, il quale, sia pure velatamente, lascia intendere responsabilità di qualche lavoratore dell'ATAF". Gli stessi segretari confessano "un'aria di disperazione, il motivo lo conosce il Sindaco e l'intera Giunta Comunale, da Luglio scorso i lavoratori percepiscono uno stipendio decurtato e che non consente di affrontare i vari problemi familiari".
E aggiungono: "Invece di rilasciare dichiarazioni offensive sui lavoratori dell'azienda, mantenesse l'impegno assunto il 7 settembre scorso, alla presenza della Giunta e dei dirigenti Di Cesare e Masciello, cioè dare all'ATAF i 600 Mila Euro utili per la restituzione ai lavoratori di quanto decurtato, tenendo conto del nuovo accordo sulle indennità di secondo livello che sindacato e azienda stanno sottoscrivendo".
"Basta a buttare fango sui lavoratori dell'ATAF e cerchiamo di ripristinare un clima sereno", è lo sfogo dei sindacati.



Commenta l'articolo