POLITICA

FOTO Criminalità in Capitanata, Emiliano scrive a Minniti: Governo trovi soluzione

Criminalità in Capitanata, Emiliano scrive a Minniti: Governo trovi soluzione

FOGGIA,

“Esprimo vicinanza a sindaci che hanno subito queste odiose intimidazioni e in particolare alle comunità di Peschici, Ruvo di Puglia, San Severo e Terlizzi”.  Così il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano che fa sapere di aver inviato al Ministro dell’Interno Marco Minniti una richiesta di incontro urgente al fine di trovare una soluzione all’escalation di intimidazioni a danno di sindaci pugliesi.

Il Governatore chiede che “gli organi inquirenti facciano luce su questi episodi criminali, che probabilmente sono causati da una rinnovata imposizione delle regole e della legalità difficilmente accettabile da chi ha interessi illeciti”.

“E’ da ormai un decennio che chiediamo ai vari governi nazionali un aumento degli organici delle forze di polizia e della magistratura in Puglia”, ricorda Emiliano che presenterà al Ministro Minniti la mozione presentata dal Movimento a 5 Stelle e votata all’unanimità dal Consiglio Regionale e dalla Giunta affinché la provincia di Foggia sia dotata di una sezione operativa della DIA e di una sottosezione dello S.C.O.
Emiliano non dimentica la questione caporalato: “Questi sono momenti in cui c’è necessità di unione, perché le divisioni avvantaggiano solamente i portatori di interessi criminali”.



Commenta l'articolo