ECONOMIA

FOTO Foggia, accordo Confindustria-Bancapulia

Foggia, accordo Confindustria-Bancapulia

FOGGIA,

Confindustria Foggia e BancApuliaSpa hanno sottoscritto un importante accordo che metterà a disposizione delle imprese associate un plafond fino ad un massimo di 30 milioni di euro.  L’intesta è stata siglata da Gianni Rotice, Presidente di Confindustria Foggia e da Lucio Gaita, Responsabile Corporate e Sviluppo di BancApulia, alla presenza  di altri dirigenti e rappresentanti del sistema associativo e dell’istituto bancario.

Il plafond si propone come uno strumento completo e allo stesso tempo flessibile, per andare incontro alle diverse  esigenze delle aziende del territorio; esso potrà esser richiesto sia per supportare i piani di investimento a medio lungo termine, sia per il sostegno del circolante e delle più immediate esigenze di liquidità.

L’operatività dell’intesa sarà supportata da un canale operativo dedicato, al fine di contenere al massimo i temi di istruttoria ed erogazione, nella comune consapevolezza – è stato sottolineato nel corso dell’incontro - che gli strumenti  finanziari  di supporto necessitano di tempi certi e  rapidi.

Questo accordo, infatti, da un lato testimonia e conferma il carattere ed il legame territoriale dell’istituto bancario, e nello stesso tempo, va incontro alle esigenze del sistema delle imprese poiché migliorerà l’interlocuzione con gli organi decisionali preposti alla erogazione del credito.

Il credito, infatti, quale elemento primario nell’accompagnamento alle politiche di sviluppo del territorio,  necessità di servizi efficienti e linee di azione mirate che l’intesa sottoscritta tra Confindustria Foggia e Bancapulia Spa si prefigge di assicurare.



Commenta l'articolo