CULTURA

FOTO Fondazione Banca del Monte di Foggia per il Sistema Bibliotecario universitario

Fondazione Banca del Monte di Foggia per il Sistema Bibliotecario universitario

FOGGIA,

La Fondazione Banca del Monte di Foggia rende noto che anche nel 2017 interverrà in favore del Sistema Bibliotecario dell'Università degli Studi del capoluogo. Il Consiglio di Amministrazione
dell'Istituzione ha infatti deliberato l'erogazione di 40 mila euro da destinare all'area bibliotecaria universitaria quale rafforzamento degli indispensabili strumenti generali di ricerca a disposizione
dell'intero corpo docente. L'ultimo intervento della Fondazione in favore dell'Ateneo daunio è del febbraio 2016. L'ente di via Arpi aveva infatti erogato due importanti finanziamenti, un primo da 33.000 euro per i Servizi bibliotecari, per il potenziamento, l'aggiornamento e l'ammodernamento (attraverso l'acquisizione di e-book e banche dati) delle biblioteche di Ateneo e un secondo da 21.689,67 euro per l'acquisto degli armadi-librerie che sono serviti ad ospitare gli 8.000 volumi donati dagli eredi del prof. Renzo Scarabello al Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università. La tutela del patrimonio documentale della Capitanata è una delle mission più sentite dalla Fondazione. Oltre ai contributi erogati in favore delle biblioteche universitarie, vale la pena ricordare che la Fondazione Banca del Monte sostiene l'attività della Biblioteca ex Provinciale "Magna Capitana", finanzia il restauro e la conservazione di documenti antichi e pubblica periodicamente bandi per le scuole del territorio destinati a promuovere la sistemazione e la valorizzazione dei laboratori, degli archivi storici e delle biblioteche degli istituti scolastici.



Commenta l'articolo