POLITICA

FOTO Assunzione diversamente abili agli OO.RR.? Cataneo chiede trasparenza

Assunzione diversamente abili agli OO.RR.? Cataneo chiede trasparenza

FOGGIA,

“Bene le assunzioni agli Ospedali Riuniti, ma chiediamo totale trasparenza”. Così il consigliere provinciale, Pasquale Cataneo, in merito alle probabili nuove assunzioni che l’azienda ospedaliera si accingerebbe a fare nelle prossime settimane. Si tratterebbe di un’operazione studiata per permettere all’azienda ospedaliera di regolarizzare la propria posizione rispetto alla Legge 68/99, che stabilisce l’inserimento e l’integrazione delle persone disabili nel mondo del lavoro. Cataneo esprime apprezzamento per la nuova iniziativa, ma ritiene necessario conoscere tutti i dettagli del piano assunzioni, per il quale si attingerà alle graduatorie redatte dal CTI (Centro Territoriale per l’impiego) che fa capo alla Provincia. “Al direttore Generale degli Ospedali Riuniti, Antonio Pedòta, chiediamo un incontro utile a fornire tutte le notizie necessarie per capire la portata dell’operazione, il numero di assunzioni, le posizioni da coprire e i criteri di selezione. Alla Provincia cui fa capo il CTI – aggiunge il consigliere provinciale Pasquale Cataneo - chiederemo di conoscere i criteri di elaborazione degli elenchi speciali destinati alle categorie protette, gli elenchi aggiornati degli enti e delle aziende, pubbliche e private, che hanno scoperture di disabili e di categorie protette come previsto dalla Legge 68/99”.



Commenta l'articolo