POLITICA

FOTO Etichettatura latte. De Leonardis: controlli severi nell'osservanza decreto

Etichettatura latte. De Leonardis: controlli severi nell'osservanza decreto

FOGGIA,

Sull'entrata in vigore del decreto che impone l'obbligo di indicare in etichetta l'origine del latte e dei prodotti lattiero - caseari interviene anche il presidente del gruppo Alternativa Popolare, Giannicola De Leonardis secondo il quale la legge "rappresenta un primo, importante riconoscimento della necessità di tutelare sia i produttori che investono in qualità, innovazione, tecnologia, personale e marketing, che i consumatori, impossibilitati ad avere una reale cognizione in merito senza una doverosa e rigorosa tracciabilita', e con addirittura produzioni d'eccellenza pugliesi ricavabili con latte per gran parte proveniente dall'estero a bassissimo costo".
Una battaglia che lo stesso De Leonardis conduce da anni in Consiglio regionale, "per salvaguardare un comparto già gravemente danneggiato da frodi, contraffazioni e una concorrenza selvaggia che facendo crollare il prezzo del prodotti produce un effetto domino disastroso e preoccupante". Il consigliere regionale di AP auspica pertanto "controlli rigorosi per la corretta applicazione e osservanza del decreto firmato dai ministri Martina e Calenda, e l'estensione dello stesso anche ad altre produzioni tipiche che rientrano nel gotha dell'agroalimentare italiano e pugliese in particolare". 

 



Commenta l'articolo