CULTURA

FOTO Al via LIBRIinSCENA, tra cinema e letteratura: apre Andrea Piva

Al via LIBRIinSCENA, tra cinema e letteratura: apre Andrea Piva

FOGGIA,

Un libro, un film. Due storie. Due modi di raccontare e di farlo attraverso la viva voce di chi ha dato vita a quelle storie, tra le pagine e sul grande schermo. È la seconda edizione di LIBRIinSCENA, la rassegna organizzata da Apulia Film Commission e Cineporti di Puglia che unisce cinema e letteratura, quest’anno aprendosi anche alle serie televisive di qualità. Andrea Piva, Antonio Manzini, Anna Pavignano e Ivan Cotroneo: questi i quattro scrittori, sceneggiatori e registi ospiti della kermesse che, giovedì 27 aprile, alle ore 20, comincia ufficialmente al Cineporto di Foggia, in Via San Severo km 2 (nei pressi di “Casa Freda”). Si parte con Andrea Piva, dunque, già sceneggiatore del cult-movie LaCapaGira diretto dal fratello Alessando
Piva e autore del sorprendente romanzo L’animale notturno (Giunti, 2017): giovedì 27 aprile, pertanto, lo scrittore partirà proprio dal suo recente libro oggetto di importanti critiche, soffermandosi in modo particolare sulla sua esperienza di giocatore professionista di poker, al centro della vicenda narrata. A seguire, come ogni appuntamento del format LIBRIinSCENA, alle ore 21.30, avrà luogo la proiezione gratuita del film Lacapagira (1999), amatissima pellicola in grado di aggiudicarsi riconoscimenti internazionali come il David di Donatello, il Nastro d’argento e il Ciak d’oro per la migliore opera prima, presentata al Festival di Berlino e nata proprio da un soggetto di Andrea Piva.



Commenta l'articolo