CULTURA

FOTO Librinscena con Anna Pavignano: al Cineporto la storica sceneggiatrice di Troisi

Librinscena con Anna Pavignano: al Cineporto la storica sceneggiatrice di Troisi

FOGGIA,

La scrittrice e sceneggiatrice Anna Pavignano, giovedì 11 dalle 20 al Cineporto di Foggia, sarà la terza ospite della seconda edizione di “Librinscena”, rassegna - a ingresso libero - curata e moderata da Michele Trecca, responsabile della libreria Ubik di Foggia.
Sceneggiatrice storica dei film di Massimo Troisi, “Ricomincio da tre” (1981), “Scusate il ritardo” (1983), “Le vie del Signore sono finite” (1987) e “Il postino” (1994) per il quale ha ricevuto la nomination all’Oscar, la Pavigniano ha scritto anche le sceneggiature di pellicole di successo come “Casomai” di Alessandro D’Alatri, film sulle difficoltà di coppia con Stefania Rocca e Fabio Volo, e di “Sul mare” sempre di D’Alatri, film tratto dal suo romanzo “In bilico sul mare” che sarà proiettato alle 21.30 dopo l’incontro con il pubblico.

“Librinscena” nasce con l’intento di ascoltare chi il libro lo ha scritto e come ha interagito con chi quel testo lo ha fatto diventare carne e ossa. La letteratura, infatti, eÌ€ una fonte inesauribile di spunti e spesso le trasposizioni cinematografiche sono in grado di esaltare caratteri e personaggi, dando forma e contorni a ciò che fino ad allora viveva solo nellʼimmaginazione del lettore. Altre volte, la fusione tra scrittura e scena non riesce, e lʼalchimia si rompe.
“Librinscena” è una rassegna finanziata da Apulia Film Commission, nell’ambito del progetto Cineporti di Puglia a valere su risorse del POR Puglia FESR 2014-2020 Obiettivo tematico 6”.

 

 



Commenta l'articolo