CRONACA

Maxi sequestro di erba da circa 20 milioni di euro

FOGGIA,

Si sono tuffati a mare, immergendosi in acqua, nei pressi di San Menaio, a Vico del Gargano. E hanno sequestrato due tonnellate di marijuana nascoste in un gommone che era rimasto incagliato tra gli scogli. L’operazione è stata messa a segno dalla Guardia di Finanza di Vieste che però non sono riusciti a bloccare i narcotrafficanti – con molta probabilità provenienti dall’Albania, secondo le prime risultanze investigative – che sono riusciti ad abbandonare l’imbarcazione prima dell’arrivo delle fiamme gialle, costrette ad intervenire a nuoto per via delle condizioni impervie in cui si era arenato il barcone. Sventato un affare criminale da  circa 20 milioni di euro. 



Commenta l'articolo