SPETTACOLO

40 anni Blumarine, a Milano con Anna Molinari il giornalista Tony di Corcia

FOGGIA,

La moda è fatta di collezioni, tendenze, icone e passerelle. Ma non è solo questione di scarpe e vestiti: è uno stato mentale da coltivare. Ad esempio con il supporto di quelle pubblicazioni – l’editoria, si sa, strizza l’occhio al fashion system – che riescono a raggiungere gli albori dei successi imprenditoriali di quegli atelier che hanno segnato un epoca. Lo sa bene il giornalista e scrittore foggiano Tony di Corcia, un guru del settore che, dopo il libro d’esordio ‘gianni/VERSACE: lo stilista dal cuore elegante’ (per la Utopia Edizioni), dal 2012 è fashion biographer per le Edizioni Lindau. Nel ruolo di narratore di vite che hanno intrecciato i loro destini con l’ebrezza del successo, del lusso e dell’incanto, Tony di Corcia accompagna il lettore nel mondo patinato della moda, fatto anche di sentimenti, alla scoperta dei profili che hanno segnato delle epoche. E così, per la casa editrice torinese il giornalista ha firmato negli ultimi anni ‘Gianni Versace: la biografia (con prefazione firmata da Giorgio Armani), ‘Burberry: storia di un’icona inglese dalla Regina Vittoria a Kate Moss’, (che ha ricevuto attestazioni di apprezzamento anche da parte di Sua Maestà la Regina Elisabetta II d’Inghilterra e di Sua Altezza Reale il Principe Carlo d’Inghilterra) e ‘Valentino: ritratto a più voci dell’ultimo imperatore della moda’.

Una ricca carrellata di incontri dietro le pagine dei suoi libri, amicizie intrecciate persino nei backstage delle sfilate. L’ultima in ordine cronologico è l’incontro con la regina ‘delle rose’, Anna Molinari. L’occasione è la presentazione milanese – ad alto tasso di glamour - del libro "La regina delle rose" di Maria Luisa Frisa e Elena Loewenthal, sulla carriera straordinaria della fondatrice di Blumarine ed edito da Rizzoli. “Un evento speciale, emozionante, intimo a Spositalia per festeggiare i quarant'anni di moda di Blumarine”, scrive su Facebook Bellantuono Bridal Group, l’Azienda leader di mercato nella produzione degli abiti da sposa con sede a San Severo e che da quindici anni realizza la collezione Blumarine Sposa. È stata proprio l’azienda a volere fortemente questo momento per festeggiare i quarant’anni del brand emiliano e questa collaborazione ormai consolidata.

Nel weekend dedicato al wedding day, nella capitale della moda, il giornalista foggiano ha accompagnato il pubblico nella storia che lega le due aziende, il brand della stilista emiliana e la famiglia Bellantuono. Oltre al racconto anche la visita allo stand Bellantuono per ammirare la collezione Blumarine Sposa: Glamour e romantico, è lo stile della sposa 2018. 



Commenta l'articolo