CITTÀ

FOTO Elezioni, Napoleone Cera: "UdC determinante"

Elezioni, Napoleone Cera: "UdC determinante"

FOGGIA,

"La sconfitta è sempre orfana, mentre la vittoria ha molti padri". Lo ha detto il consigliere regionale dei Popolari, Angelo Cera, all'indomani delle elezioni comunali dell'11 giugno."Dopo l'esito del voto comunale tutti si sono attribuiti la vittoria, autoproclamandosi vincitori della competizione elettorale. Anche 5 Stelle sono del coro, nonostante il chiaro responso delle urne.
Le votazioni comunali, specie in provincia di Foggia, parlano chiaro. Il centrosinistra vince e convince quando si presenta unito. Ma dicono anche che senza il contributo di tutti i partiti la vittoria si allontana.
Nei vari comuni non ha vinto tizio o vaio, ma ha vinto tizio o caio sostenuto da una coalizione, come a Ischitella, ad esempio. Quindi nessuno può rilasciare attestazioni di trionfo, attribuendosi una vittoria che da solo non avrebbe mai potuto conseguire.
L' UdC ha dato il suo fondamentale contributo e ha saputo anche aumentare la propria presenza sul territorio, conquistando una rappresentatività che prima non aveva. Ci siamo, lo abbiamo dimostrato, e chiediamo pari dignità, senza toni trionfalistici, senza nascondere il lavoro collegiale che è stato svolto in molte realtà locali.
Molti dei sindaci eletti non hanno etichette di partito e nessuno può rivendicarne l'appartenenza, sia chiaro a quanti continuano a esaltarsi come salvatori della patria.
Si vince insieme, il resto sono proclami e dichiarazioni di circostanza che hanno tanto fumo e poco arrosto".



Commenta l'articolo