POLITICA

FOTO Turismo. Gatta accusa lo spot Pugliapromozione: Gargano e Capitanata esclusi

Turismo. Gatta accusa lo spot Pugliapromozione: Gargano e Capitanata esclusi

FOGGIA,

Gargano e Capitanata esclusi dalla nuova campagna pubblicitaria di Pugliapromozione. L'accusa è del vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta che punta il dito contro l'agenzia di promozione turistica che "non perde il vizio di escludere la Capitanata dall’offerta turistica regionale. Scorci incantevoli che propongono un Salento da favola, ma anche arte e cultura di tutto il territorio fino a Bari. A parte, appunto, il nord della Regione (se non una velocissima ripresa della Basilica di Santa Maria Maggiore di Siponto, in allegato lo spot ndr)", spiega il consigliere regionale di Forza Italia che si aspettava una maggiore inclusione delle coste garganiche. 
"Proprio la provincia di Foggia ospita la regina del turismo pugliese, ovvero Vieste, prima località per numero di presenze estive", scrive in una nota Gatta che ritiene "insopportabile, grave ed ingiustificata, questa costante disattenzione verso un territorio ambito dai turisti di tutto il mondo e trattato con pochissimo riguardo dal governo regionale”.

Video



Commenta l'articolo