CRONACA

FOTO Operazione Reditus. Catturato l'ultimo della banda dedita al racket

Operazione Reditus. Catturato l'ultimo della banda dedita al racket

FOGGIA,

E’ stato rintracciato nella giornata di ieri  Alessio Pio De Stasio, 29anni, ultimo dei soggetti destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere dell’operazione “Reditus”, condotta dai Carabinieri di San Severo lo scorso 26 maggio. L’uomo, sottrattosi alla cattura, si era reso irreperibile e, successivamente, nei confronti dello stesso era stato emesso decreto di latitanza.
De Stasio risultava l’elemento di spicco nella attività di indagine dei militari. Era lui infatti a gestire direttamente le estorsioni, contattando le vittime e intavolando la “trattativa” per la restituzione dei veicoli sottratti.
All’epoca dei fatti per cui risulta indagato, il 29enne si trovava in regime di semilibertà. Trascorreva la notte carcere di Foggia, mentre nel corso della giornata si dedicava alle estorsioni, rivestendo un ruolo fondamentale nell’organizzazione e gestione del racket dei "cavalli di ritorno". Ora è nel carcere di Foggia.



Commenta l'articolo