CITTÀ

FOTO Amodeo: "Con la Moldaunia Foggia avrebbe un aeroporto funzionante"

Amodeo: "Con la Moldaunia Foggia avrebbe un aeroporto funzionante"

FOGGIA,

"La pessima situazione economico/sociale nella quale si trova la provincia di Foggia è innanzitutto addebitabile ai nostri rappresentanti politici che, presenti nelle istituzioni, poco si preoccupano però degli interessi della collettività. Ma chiarito questo punto, è innegabile pure, l'esistenza di un atteggiamento snob e di supponenza che la Regione Puglia ha nei confronti delle problematiche che riguardano la nostra provincia." Così il responsabile del Comitato Pro Moldaunia, Gennaro Amodeo, che interviene sulla questione aeroporto:

       "Una questione su tutte, il “Gino Lisa”, l'aeroporto foggiano che vuole volare ma che non può, perché ha le ali tarpate dalla burocrazia della Regione Puglia che, più realista del Re, a suo tempo sollevò autonomamente la questione degli aiuti di Stato sui fondi a disposizione per l'allungamento della pista (allungamento necessario per riprendere proficuamente i voli!).  Mentre il governatore Michele Emiliano astutamente ancora tace, l'assessore regionale ai Trasporti, Antonio Nunziante, ha comunicato la sua indisponibilità a partecipare al Consiglio comunale monotematico sull'aeroporto Gino Lisa convocato per il prossimo 12 settembre

       Il silenzio di Emiliano ed il diniego di Nunziante la dicono ancora una volta assai lunga sul grado di considerazione che l'amministrazione regionale pugliese ha nei confronti delle problematiche della provincia di Foggia,

       Per riacquistare, quindi,  dignità ed autorevolezza alla Capitanata non resta che la via del referendum consultivo per il passaggio dalla regione Puglia al Molise"



Commenta l'articolo