ECONOMIA

FOTO Danni maltempo, fondi anche alla Capitanata

Danni maltempo, fondi anche alla Capitanata

FOGGIA,

Sono 28 i Comuni della Capitanata che beneficeranno del finanziamento erogato dal Ministero delle Politiche Agricole che ha riconosciuto lo stato di calamità per le gelate e le nevicate che si sono verificate nei territori della regione Puglia dal 5 al 12 gennaio scorsi. Sono 250 milioni di euro per i 92 comuni pugliesi. 
"Dai sopralluoghi effettuati nelle 6 Province – secondo la nota della Regione - i danni ammontano a 180.696.550 milioni", fa sapere il Presidente di Coldiretti Puglia, Gianni Cantele. “L’estensione del fondo di solidarietà nazionale anche a beneficio delle colture assicurabili – aggiunge Angelo Corsetti, Direttore di Coldiretti Puglia – che, altrimenti sarebbero rimaste fuori dalle misure d’intervento, è sicuramente un primo passo per aiutare gli agricoltori pugliesi che hanno subito ingenti perdite a causa della straordinaria ondata di maltempo del gennaio 2017". 

I Comuni della provincia ai quali è stato riconosciuto lo stato di calamità sono: Apricena, Ascoli Satriano, Candela, Carapelle, Carpino, Cerignola, Deliceto, Foggia, Ischitella, Lesina, Lucera, Manfredonia, Margherita Di Savoia, Ordona, Orsara Di Puglia, Orta Nova, Peschici, Poggio Imperiale, Rignano Garganico, Rodi Garganico, San Ferdinando Di Puglia, San Nicandro Garganico, Stornara, Stornarella, Trinitapoli, Troia, Vico Del Gargano, Zapponeta.



Commenta l'articolo