POLITICA

FOTO Criminalità, Lello Di Gioia a Minniti e Orlando: "Non dimenticatevi di Foggia"

Criminalità, Lello Di Gioia a Minniti e Orlando: "Non dimenticatevi di Foggia"

FOGGIA,

Ieri  il CSM  ha approvato una risoluzione che analizza i fenomeni criminali delle province di Bari e di Foggia nonché la realtà esistente negli uffici giudiziari delle due province. Oggi il parlamentare del PD, Lello Di Gioia, ha interrogato i ministri dell'Interno, Marco Minniti, e della Giustizia, Andrea Orlando.

 

Al Ministro dell’interno, Di Gioia ha chiesto "quali misure concrete, in termini di uomini e di mezzi, si intendano mettere in atto per contrastare il fenomeno mafioso che sta, in particolare nella provincia di Foggia, penalizzando ogni possibilità di rinascita civile e di ripresa economica . Se si intenda rafforzare e dare nuovo impulso al raccordo operativo tra la DIA, il DDA, le varie procure e le forze di polizia al fine di ristabilire la presenza dello Stato sul territorio per restituire la fiducia a tutti i cittadini e gli imprenditori che sono vittime del controllo e della violenza mafiosa". Al Ministro della giustizia: "Pur apprezzando la decisione del Ministero della giustizia di finanziare l’avvio del Polo Giudiziario di Bari, cosa di intenda fare, in materia di edilizia ed efficienza giudiziaria, per la provincia di Foggia che risulta essere, oltrettutto, quella più colpita dalla criminalità organizzata.Se si intenda attivare il cosiddetto posticipato possesso, per garantire  la contemporaneità fra trasferimenti in entrata e trasferimenti in uscita, così da limitare al massimo le scoperture".



Commenta l'articolo