SPORT

FOTO Il Foggia ad Ascoli nel ricordo delle vittime di Viale Giotto

Il Foggia ad Ascoli nel ricordo delle vittime di Viale Giotto

FOGGIA,

Al Del Duca di Ascoli, pensando solo al campo ed a far risultato. E’ la parola d’ordine in casa Foggia, dopo una settimana difficile e travagliata. L’importante è far risultato e alimentare la classifica piuttosto asfittica. I rossoneri, in occasione del 18° anniversario del tragico crollo di Viale Giotto, entreranno sul rettangolo di gara indossando una maglietta commemorativa, in memoria delle 67 persone che vi persero la vita. La serie B apre oggi con Pro Vercelli-Empoli (15.00), Avellino-Entella (18.00) e Spezia-Frosinone (20.30). Riprenderà domani alle 12.30 con il lunch match tra Venezia-Perugia e proseguirà alle 15.00 con Ascoli-Foggia, Carpi-Brescia, Cesena-Salernitana, Cittadella-Parma, Cremonese-Palermo, Ternana-Novara, per chiudere alle 20.30 con Bari-Pescara. In D, Cerignola a Fratta Maggiore, San Severo in casa (ancora ad Apricena in attesa di tornare nel suo Ricciardelli) con la capolista Potenza, Manfredonia a Picerno. Basket, serie B. Big-match a Giulianova, dove l’Allianz San Severo cercherà di allungare il suo straordinario en plein e porre una prima solida ipoteca sul primo posto. Castellano Cerignola ospita Matera in un vero e proprio scontro diretto salvezza. Pallavolo. In B maschile, l’Udas Cerignola riceve Aversa; in B1 femminile, Manfredonia sul parquet amico con Lecce, Libera Cerignola a Roma. Ferma, infine, la C2 di Rugby, come tutti gli altri campionati della palla ovale per l’impegno della nazionale a Catania contro le isole Fiji.   



Commenta l'articolo