CITTÀ

FOTO San Severo, dà fuoco al fratello. In manette 46enne

San Severo, dà fuoco al fratello. In manette 46enne

FOGGIA,

Mesi di violenze, intimidazioni e minacce: è quanto ha subito un uomo di 49 anni. L'aggressore, il fratello convivente, A.R.G., di 46 anni. I Carabinieri di San Severo hanno ricostruito una storia drammatica di maltrattamenti. Le indagini hanno appurato che nel corso degli ultimi mesi l'uomo aveva messo in atto una serie di gravissimi comportamenti nei confronti della vittima, in particolare attraverso continue percosse e ingiurie. L'aggressore era arrivato addirittura a cospargere con del liquido infiammabile il fratello per poi dargli fuoco, provocandogli delle ustioni di terzo grado. Sulla scorta dei numerosi elementi probatori raccolti, la Stazione di San Severo ha quindi informato la Procura della Repubblica di Foggia, che ha tempestivamente avanzato una richiesta di ordinanza di custodia cautelare in carcere, che è stata emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari. L’uomo è stato pertanto raggiunto presso la sua abitazione e dichiarato in arresto. Ora è in carcere a Foggia. Dovrà rispondere dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate. 



Commenta l'articolo