CRONACA

FOTO Anziano tenta di suicidarsi con il gas: tragedia sfiorata a Foggia

Anziano tenta di suicidarsi con il gas: tragedia sfiorata a Foggia

FOGGIA,

Tenta di togliersi la vita con il gas. tragedia sfiorata a Foggia. Panico ieri in una palazzina del capoluogo dauno. Alle ore 09.00 circa di ieri, due equipaggi della Squadra Volanti sono intervenuti presso l’ abitazione di una persona anziana, a seguito della segnalazione pervenuta alla Sala Operativa da parte di una conoscente, che avvertiva un forte odore di gas fuoriuscire dall’interno. Nell’appartamento gli Agenti si sono trovati di fronte ad una situazione di grave pericolo di esplosione e, a rischio della loro stessa incolumità, sono riusciti ad evitare il peggio.
L’uomo infatti, dopo avere chiuso tutte le porte e finestre, mediante l’apertura sia di una bombola di GPL della cucina che di altra analoga posizionata vicino al letto, stava facendo saturare l’ambiente di gas.
Gli Agenti hanno subito messo in salvo l’uomo, ormai assopito nel letto e con in mano l’estremità di un tubo collegato alla bombola. L'anziano ora si trova agi Ospedali Riuniti. I Vigili del Fuoco hanno confermato il rischio elevato di esplosione. Lo stabile è stato immediatamente evacuato ed è stato interrotto anche il traffico nei pressi dello stabile. I membri dei due equipaggi intervenuti hanno subito un’intossicazione dovuta ai gas di cui i locali erano saturi, per loro sono state necessarie cure mediche presso il locale pronto soccorso.



Commenta l'articolo