CRONACA

FOTO Sequestro di persona. Dalla Questura "compiacimento" per il vigilantes eroe

Sequestro di persona. Dalla Questura "compiacimento" per il vigilantes eroe

FOGGIA,

Aveva bloccato il rapinatore che aveva anche sequestrato la vittima, facendolo arrestare dalla polizia. Dalla  questura di Foggia è giunto il “compiacimento”  per Gennaro Occhionero  il vigilantes il cui pronto intervento il 24 maggio scorso ha reso possibile l’arresto di un romeno accusato di rapina e sequestro di persona.  La guardia giurata, mentre era in servizio di vigilanza fissa ad un edificio pubblico,  ha sentito delle grida di aiuto che provenivano da un uomo bloccato all’interno della sua automobile. Occhionero, come scrive la questura nel provvedimento di “compiacimento” è accorsa immediatamente trovando la vittima bloccata nella sua automobile sotto la minaccia di un altro uomo che brandiva una forbice alla gola, con l’intento di rapinarla. La guardia giurata non solo è riuscita a liberare la vittima ma anche a bloccare il rapinatore fino all’arrivo della polizia che lo ha arrestato. “Il coraggioso e provvidenziale intervento della guardia giurata Gennaro Occhionero  – si legge nella motivazione della questura – non solo ha permesso che l’evento delittuoso non sia giunto a più gravi conseguenze ma ha consentito di assicurare alla giustizia un pericoloso malvivente, evidenziando di possedere elevate capacità professionali”.



Commenta l'articolo