CITTÀ

FOTO Dissesto idrogeologico: 11,5 milioni per 61 interventi, 35 in Capitanata

Dissesto idrogeologico: 11,5 milioni per 61 interventi, 35 in Capitanata

FOGGIA,

Il Ministero dell’Ambiente ha finanziato il fondo di progettazione contro il dissesto idrogeologico per la Regione Puglia, prevedendo circa 11,5 milioni di euro per interventi contro il dissesto idrogeologico. Con l’emanazione del decreto di assegnazione delle risorse finanziarie, che reca la firma della Direzione per la Salvaguardia del Territorio e delle Acque del Ministero dell’Ambiente, si è compiuto il percorso intrapreso dalla Regione Puglia, nell’interesse delle comunità locali, per favorire l’efficace avanzamento delle attività progettuali delle opere di mitigazione del rischio idrogeologico e provvedere a rendere le stesse immediatamente cantierabili.

L’assegnazione di circa 11,5 milioni di euro al Presidente della Regione, nella sua qualità di Commissario di Governo contro il dissesto idrogeologico, rappresenta la conclusione del complesso iter procedurale previsto dal DPCM del 14.07.2016 relativo alle Modalità di funzionamento del “Fondo per la progettazione degli interventi contro il dissesto idrogeologico”, di cui all’articolo 55 della legge 28.12.2015, n. 221.

Il finanziamento è una misura volta a sostenere direttamente la capacità di realizzare opere pubbliche da parte delle amministrazioni locali, spesso prive delle risorse economiche necessarie alla progettazione di interventi strutturali.

In particolare le risorse assegnate alla Regione Puglia a valere sul fondo progettazione consentiranno di finanziare la redazione di progetti esecutivi relativi a 61 interventi, 35 dei quali in provincia di Foggia, tra il Gargano e i Monti Dauni

 



Commenta l'articolo