SPETTACOLO

FOTO Natale 2017: a ciascuno la sua musica

Natale 2017: a ciascuno la sua musica

FOGGIA,

La Capitanata è stata presa ‘d’assalto’ dalle tradizionali luminarie che, da qualche giorno, impreziosiscono i comuni dal Gargano all’Appennino dauno e ci proiettano di buon grado verso il Natale ma che festa sarebbe senza la musica?Anche a dicembre, come d’estate,  è scattata la corsa all’ospite. Perché si sa, dove c’è un concerto c’è pubblico. Dove c’è pubblico c’è festa. 

È ad ingresso libero e nel segno del ricordo di Matteo Salvatore il concerto di Eugenio Bennato che si terrà il 9 dicembre ad Apricena. Sarà un momento che evidenza il forte legame del cantautore napoletano con  il cantastorie apricenese: per l’occasione Bennato presenta a ‘Casa Matteo Salvatore’ il suo ultimo lavoro ‘Da che Sud è Sud’. 

Dalle note folk alle sonorità partenopee con il concerto di Peppino di Capri. Giordano già sold out per la tappa foggiana del cantante che si esibirà martedì 12 dicembre per uno spettacolo di beneficenza voluto dal Lions Foggia Host. In scaletta il suo immancabile repertorio degli anni Cinquanta

Da una generazione all’altra: il 16 dicembre sarà Riki Marcuzzo, la rivelazione dell'ultima edizione del talent show ‘Amici di Maria De Filippi’, a creare scompiglio tra le adolescenti foggiane. Per il giovane artista, classe ‘92, milanese doc, al GrandApulia, location dell’evento, sarà certamente in programma un importante servizio security per arginare l’entusiasmo delle fan. In Italia è, infatti, scoppiata a tutti gli effetti la Riki Mania. Appuntamento da Mediaworld sabato 16, alle ore 16.00, con l’instore tour di promozione dell’ultimo album 'Mania'. L’incontro con i fans e il firmacopie del cd avverrà nell’area food del GrandApulia.

Ancora un milanese in Capitanata: è Francesco Sarcina, frontman delle Vibrazioni, che suonerà a Torremaggiore il 17 dicembre Alle 20. È l’evento di punta del cartellone degli eventi natalizi del comune dell’Alto Tavoliere. 

Dal sound elettronico e ‘selvaggio’ del rock di Sarcina ai virtuosismi di un’interprete d’eccezione. Antonella Ruggiero è l’attesissima ospite del suggestivo concerto in Cattedrale organizzato dal Comune di Foggia. Lo spettacolo incontrerà il gusto del grande pubblico con un concerto esclusivo: Sacrarmonia è un viaggio tra le contaminazioni all'interno della musica sacra di tutto il mondo.

A seguire, il 24 dicembre il jazz di Cheryl Porter e la notte di Natale il grande gospel di Vincent Bonahan e il suo gruppo “Sound of Victory” entrambi in piazza Battisti. 

Chiude il ‘pacchetto’ Massimo Lopez. Il mattatore marchigiano torna a Foggia, dopo il grande successo dello scorso anno, con il suo spettacolo dal sapore swing e su invito dell’associazione Musica e Sorrisi. Il ‘Massimo Lopez Christmas Show 2’ - una carrella di successi dagli anni ‘30 ai ‘50 - è in programma la sera di Santo Stefano al Teatro del Fuoco. 



Commenta l'articolo