CITTÀ

FOTO Puglia Creativa, Leo Di Gioia incontra la Rete di Foggia

Puglia Creativa, Leo Di Gioia incontra la Rete di Foggia

FOGGIA,

L'assessore regionale illustrerà le interessanti opportunità  che le strategie regionali, attraverso GAL, PSR e Progetti Leader, offrono alle imprese culturali e creative, un comparto fondamentale per lo sviluppo e la competitività della filiera agroalimentare, zootecnica e la tutela e valorizzazione del patrimonio forestale.

Dopo il positivo  riscontro di partecipazione e interesse registrato in occasione dello scorso incontro dedicato alla presentazione delle iniziative legate alle politiche giovanili, retecontinua il ciclo di incontri programmati dal  Distretto delle imprese culturali e creative pugliesi.

Si tratta, in estrema sintesi, di un piano d’incontri che la Rete di Foggia del Distretto Produttivo Puglia Creativa, ha organizzato per permettere un dialogo diretto,  attivo e non mediato, con i referenti istituzionali, a tutti coloro che desiderano informazioni utili sulle possibilità di finanziamento di idee e progetti sostenibili.

L’incontro è  aperto non solo agli associati del Distretto Produttivo Puglia Creativa ma anche a tutti gli operatori del settore  e ha l’obiettivo di offrire un’ampia rassegna informativa  su tutte le iniziative che la Regione Puglia sta attualmente promuovendo. 

In occasione dell’incontro sono previsti, inoltre,   gli interventi del Presidente del Distretto, Vincenzo Bellini,  del Vice Presidente e Coordinatore della Rete di Foggia, Euclide Della Vista, della Coordinatrice Cluster Creative Driven, Daniela Eronia che, oltre a contribuire al focus tematico sulle opportunità di finanziamento offerte dai bandi e dalle nuove misure a sostegno delle imprese creative, presenteranno le attività in programma nei prossimi mesi.

All'incontro di lunedì alle 17.30 al Cineporto di Foggia, parteciperanno anche i componenti del Comitato Regionale Puglia Creativa che, nel corso della mattinata, si riuniranno per la prima volta fuori dalla sede di Bari per un'assemblea che segna l'avvio di un tour che farà tappa in tutte le province pugliesi. 

L'iniziativa itinerante, infatti, è stata promossa per avviare un incisivo programma operativo di contatto diretto con gli operatori del settore, utile ad avviare incisive strategie di progettazione condivisa per rilanciare il comparto partendo da un monitoraggio reale dei bisogni, delle potenzialità e  delle aspirazioni del tessuto produttivo legato alla cultura e alla creatività.

 



Commenta l'articolo