SPETTACOLO

FOTO Prosa, i 'Sei personaggi' di Pirandello al Giordano

Prosa, i 'Sei personaggi' di Pirandello al Giordano

FOGGIA,

Il 9 e 10 gennaio, il Teatro “Giordano” i Foggia ospita un’opera di Pirandello nell’ambito della Stagione di Prosa allestita dal Comune di Foggia in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Eros Pagni e le compagnie Teatro Stabile di Napoli e Teatro Nazionale/Teatro Stabile di Genova porteranno in scienza “Sei personaggi in cerca di autore”, con Angela Pagano, Gaia Aprea, Paolo Cresta, Gianluca Musiu, Alessandra Pacifico Griffini, Giacinto Palmarini, Federica Sandrini, Paolo Serra, Enzo Turrin e per la regia di Luca De Fusco che ha allestito un lavoro che segue il suo percorso di contaminazione tra teatro e cinema, iniziato nel 2010 con “Vestire gli ignudi”.

Il classico pirandelliano è la massima riflessione sulla natura stessa del teatro nella drammaturgia del Novecento e questi sei personaggi che si offrono alla rappresentazione sembrano provenire dal mondo del cinema e chiedere di far sfociare il cinema nel teatro. La scenografia dello spettacolo è basata su un grande specchio sistemato sul palcoscenico apparentemente per delle prove di danza alla sbarra. Questo specchio è in realtà anche un grande schermo cinematografico. All’inizio i sei personaggi, invece di provenire dalla sala come sempre, escono dallo schermo come i protagonisti di “Broadway Danny rose” di Woody Allen. Essi infatti provengono dal cinema. Non è un caso che tutte le obiezioni del capocomico alla irrapresentabilità della storia dei sei personaggi, cadono di colpo se si pensa la loro storia in termini filmici. Alla compagnia stabile del Teatro si affianca un prestigioso artista ospite quale Eros Pagni.



Commenta l'articolo