CITTÀ

Sicurezza Quartiere ferrovia. Da oggi un presidio fisso della Polizia Locale

FOGGIA,

"Un presidio importante, un segno di attenzione verso il Quartiere ferrovia". Così il sindaco di Foggia Franco Landella ha presentato alla città la nuova postazione fissa della Polizia Locale, collocata in piazzale Vittorio Veneto. Alla cerimonia di inaugurazione c'era anche il viceprefetto Nicolina Miscia, i rappresentanti della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza impegnati nel controllo di questa area della capoluogo dauno,  dell’associazione Amici del Viale e della Onlus ADCUA. 

Una risposta concreta quindi rispetto "all’emergenza sicurezza vissuta in quest’area – ha dichiarato il sindaco di Foggia –. Un’attenzione reale, non retorica". "Dal momento del nostro insediamento - ha aggiunto il primo cittadino - è stata potenziata la videosorveglianza dell’area; si è posta una particolare attenzione al ripristino della pubblica illuminazione; si è migliorata la pulizia delle strade della zona; si è istituito uno specifico servizio di pattugliamento da parte della Polizia Locale". A queste attività si aggiungono le operazioni del Comitato per l’Ordine Pubblico e la Sicurezza e l'applicazione seria e rigorosa al “Decreto Sicurezza”; nonché l'Ordinanza sindacale per combattere degrado e bivacchi. 

Il sindaco ha espresso "un sincero ringraziamento al Prefetto Massimo Mariani, al Questore Mario Della Cioppa, al Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, Marco Aquilio, al Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Francesco Gazzani, al Comandante della Polizia Locale, Romeo Delle Noci. Un grazie va poi all’associazione “Amici del Viale” – ha aggiunto il sindaco di Foggia – che con passione, impegno e dedizione in questi anni ha rappresentato le esigenze della popolazione residente".

 



Commenta l'articolo