SPORT

FOTO Il nuovo Foggia scivola allo Zaccheria col Pescara

Il nuovo Foggia scivola allo Zaccheria col Pescara

FOGGIA,

Il Foggia ricomincia da dove aveva lasciato: da una sconfitta casalinga. Con il Frosinone nell’ultima del 2017, con il Pescara nella prima del 2018. Una vittoria che la squadra di Zeman ha ottenuto giocando una gara accorta e senza bollicine. Il Foggia, schierato da Stroppa con Guarna, Tonucci, Camporese e Loiacono, Zambelli Agnelli Agazzi Greco e Kragl, Mazzeo e Nicastro, ha fatto ciò che ha potuto, senza però riuscire a trovare la via del gol. I rossoneri sono stati anche sfortunati nella primissima parte del match, quando sempre con Nicastro (foto) hanno colpito due volte i legni della porta abruzzese difesa da Fiorillo. Il gol partita del Pescara alla prima occasione con Mancuso, che al 44k della prima frazione infila da sotto misura su assistenza di Mazzotta, chiudendo una velocissima ripartenza.



Commenta l'articolo