SPETTACOLO

Skin dj per la movida foggiana. Boom di presenze all´Histoire

FOGGIA,

“Sono stata benissimo, un gran bel club, ottimo pubblico, dj davvero interessanti”. A dichiararlo è stata una delle regine del pop rock, Skin, icona della musica internazionale e leader della band Skunk Anansie. I complimenti sono tutti per la serata foggiana promossa da Bellavita eventi con la collaborazione di Jubel experience. A scatenare, infatti, il popolo della notte, dalla consolle principale dell’Histoire, sabato scorso è stata la celebre voce graffiante della cantante brittannica, che da qualche anno è ritornata al suo primo grande amore, il diskjockeing, con apparizioni regolari presso il Bungalow8 di Londra e serate in tutta Europa. 

Il pubblico ha dato il benvenuto a Skin nel tardo pomeriggio, all’aeroporto di Bari, e l’ha accompagnata nel suo buen ritiro a Vigna Nocelli. 

“La star - ha riferito a Teleradioerre Nico Mucelli di BellaVita - è stata accolta da un numero indescrivibile di fan”. “Si è divertita molto - ha aggiunto - e ha apprezzato il locale, ci ha confidato che ritornerà a Foggia molto volentieri”. 

Una performance piena di adrenalina che ha mandato letteralmente in visibilio i presenti, come si nota dai video: il dj set che porta la firma di Skin è una miscela esplosiva di suoni. Il suo stile eclettico è intriso di indie/rock, dark disco, house ed electro pop.

Skin ha portato in consolle anche la sua straordinaria energia e ha dato vita ad un sabato notte mai visto in città. L’indomani l’artista ha postato questo messaggio sul suo profili Facebook: “Sooooo much fun last nite Foggia! Thanks for a fab nite dudes”. 

Video



Commenta l'articolo