CULTURA

FOTO Community Library, rinasce la cultura: per la Capitanata 27 mln di euro

Community Library, rinasce la cultura: per la Capitanata 27 mln di euro

FOGGIA,

La più grande operazione di finanziamento delle biblioteche di comunità della Puglia - senza precedenti in Italia – è finalmente realtà. Con la firma a Bari dell'atto partono i 111 progetti per la realizzazione di 123 luoghi che rinascono sotto il nome di Community Library.

Da cenerentola a volano della società. E' l'evoluzione del concetto cultura grazie alla strategia “Smart In”, che incide sulle infrastrutture culturali. Cosa accadrà in Capitanata? La provincia di Foggia ha partecipato con 61 comuni, 27 istanze – delle quali 8 già in cantiere – per un finanziamento totale di 27 milioni di euro. Significa che nasceranno dei veri e propri presidi di partecipazione e coesione culturale della comunità. In pratica un modello evoluto di biblioteca che offre servizi innovativi per la promozione della lettura. Sono previsti – anche a Foggia, in particolare nella Pinacoteca 900 e nella Magna Capitana – interventi che implementino la godibilità dello spazio e lo impreziosiscano attraverso il recupero dei beni immobili. La regione sosterrà i costi relativi ai lavori edili, all'allestimento, alle spese per l'acquisto di libri e ai servizi di catalogazione e e digitalizzazione del patrimonio librario.

Soddisfatto il Presidente della Regione Emiliano: Sono stati presentati dai Comuni progetti strepitosi che ci hanno indotto poi a quasi raddoppiare l'investimento previsto inizialmente”.

Insomma, ogni città avrà finalmente la sua Biblioteca di comunità, dalla più piccola fino alle aree metropolitane, dal Gargano ai Monti dauni fino al Salento, in una delle più straordinarie pagine di partecipazione che la Puglia abbia mai vissuto.



Commenta l'articolo