SPORT

FOTO Il Foggia torna a vincere allo Zaccheria dopo 4 mesi, 2-1 all´Avellino.

Il Foggia torna a vincere allo Zaccheria dopo 4 mesi, 2-1 all´Avellino.

FOGGIA,

Seconda vittoria allo Zaccheria per il Foggia che supera 2-1 l’Avellino. Gli ospiti sbloccano l’incontro alla prima occasione utile all’11’ grazie ad Asencio che da due passi trafigge Guarna. Il Foggia però fa la partita e al 35’ trova il pari grazie a Nicastro. Al 43’ arriva l’episodio chiave del match; Gerbo atterrato in area, calcio di rigore e rosso per D’Angelo che lascia i suoi in inferiorità numerica. Mazzeo si presenta dal dischetto ma calcia alto. Nel secondo tempo i satanelli schiacciano gli irpini fino a trovare il gol del vantaggio al 68’ con Mazzeo, che riscatta così l’errore dagli 11 metri appoggiando in rete a porta vuota sull’ottimo assist di Gerbo. L’Avellino prova a strappare il punto negli ultimi minuti, ma la retroguardia foggiana è attenta e non si fa sorprendere. I rossoneri conquistano così altri 3 punti fondamentali in chiave salvezza.

Di seguito i tabellini e la cronaca della partita.

 

Foggia(3-5-2): Guarna; Tonucci Camporese(60’ Floriano) Loiacono; Gerbo Agnelli Greco Deli(81’ Martinelli) Kragl; Nicastro(81’ Duhamel) Mazzeo. All.: Giovanni Stroppa.

 

Avellino(4-4-1-1): Radu; Ngawa Migliorini Morero Marchizza(75’ Moretti); D’Angelo De Risio Di Tacchio Laverone(54’ Vajushi); Molina(58’ Falasco); Asencio. All.: Walter Novellino

 

6’ Cross di Laverone per Asencio che non trova la porta da buona posizione.

9’ PALLA GOL PER IL FOGGIA! Percussione di Deli che si trova a tu per tu con Radu, il tiro del centrocampista foggiano viene respinto sulla linea da Morero. Kragl prova a rimetterla in mezzo per l’accorrente Agnelli che calcia alto.

11’ GOL DELL’AVELLINO! SUGLI SVILUPPI DI UN CALCIO DA FERMO, MIGLIORINI DI TESTA FA LA SPONDA PER ASENCIO CHE DA DUE PASSI INSACCA ALLE SPALLE DI GUARNA. FOGGIA - AVELLINO 0-1.

24’ Tiro cross pericoloso di Kragl, non ci arriva di poco Mazzeo.

31’ Calcio di punizione per l’Avellino che arriva alla conclusione con D’Angelo, Guarna si distende e blocca la sfera.

35’ GOL DEL FOGGIA! LANCIO PERFETTO DI LOIACONO PER NICASTRO CHE CONTROLLA LA SFERA E SI TROVA A TU PER TU CON RADU, L’ATTACCANTE ROSSONERO DEPOSITA IN RETE A PORTA VUOTA DOPO UN UNO-DUE CON MAZZEO IN AREA PICCOLA. FOGGIA - AVELLINO 1-1.

43’ CALCIO DI RIGORE PER IL FOGGIA E ROSSO PER D’ANGELO! Lancio di Agnelli per Gerbo che viene atterrato davanti al portiere da D’Angelo, l’arbitro non ha dubbi e concede il penalty a favore dei rossoneri ed espulsione ai danni del capitano dell’Avellino per fallo da ultimo uomo.

44’ RIGORE SBAGLIATO DAL FOGGIA! Dagli 11 metri si presenta Mazzeo che calcia alto sulla traversa.

47’ Dopo due minuti di recupero le squadre vanno negli spogliatoi, Foggia - Avellino 1-1.

 

49’ GOL ANNULLATO AL FOGGIA! Bella palla di Greco per Mazzeo che insacca con un bel tiro di sinistro al volo, il gol viene annullato per fuorigioco.

68’ GOL DEL FOGGIA! BELLA AZIONE DEL FOGGIA SULL’ASSE AGNELLI-GERBO, QUEST’ULTIMO CON UN BEL CROSS RASOTERRA SUL SECONDO PALO METTE IN DIFFICOLTÀ RADU CHE NON CI ARRIVA IN USCITA E MAZZEO A PORTA VUOTA APPOGGIA IN RETE. FOGGIA - AVELLINO 2-1.

73’ PALLA GOL PER IL FOGGIA! Deli dal limite calcia a giro sul secondo palo, la palla colpisce la traversa.

86’ Lancio di Loiacono per Duhamel che controlla di petto e di sinistro prova ad incrociare, palla che termina di poco a lato.

95’ Dopo 5 minuti di recupero il sig. Di Martino pone fine alle ostilità, Foggia - Avellino 2-1.

 

Andrea Palmieri.



Commenta l'articolo