CRONACA

FOTO Aggredisce titolare di un bar e si avventa contro la Polizia:foggiano in manette

Aggredisce titolare di un bar e si avventa contro la Polizia:foggiano in manette

FOGGIA,

Per i reati di lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale è finito in manette il foggiano Wilson Di Chio, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo, in stato di ebbrezza, avrebbe aggredito il titolare di un bar . Sul posto gli agenti lo hanno trovato, in stato di agitazione, mentre inveiva contro alcune persone chiuse nel locale. La polizia ha cercato di riportarlo alla calma ma Di Chio ha iniziato ad inveire anche contro gli Agenti con insulti, minacce e opponendo più volte resistenza tanto che per bloccarlo è stato necessaria la richiesta di ausilio di altra Volante.

Anche in Questura il foggiano ha continuato ad inveire contro gli Agenti fino ad  avventarsi contro un Operatore mordendogli la mano, pertanto è stato necessario chiedere nuovamente l’intervento del personale del 118 che ha ritenuto necessario somministrare un calmante all’uomo.

L’Agente ferito è stato medicato presso il Pronto Soccorso degli Ospedali Riuniti di Foggia mentre Di Chio, su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia, è sttao sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa del processo per direttissima.  



Commenta l'articolo