CRONACA

FOTO Lancia pietre su auto in transito, furia di un senegalese contro la polizia

Lancia pietre su auto in transito, furia di un senegalese contro la polizia

FOGGIA,

Il Reparto Prevenzione Crimine ha arrestato a Foggia un senegalese di 29 anni, Samson Daniel, per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale. L'uomo inoltre è stato denunciato per danneggiamento. La Volante è stata allertata questa mattina da una segnalazione circa la presenza di un uomo su via San Severo che lanciava sassi contro le auto in transito, tre quelle danneggiate. Gli operatori hanno subito cercato di avvicinarsi allo straniero per bloccarlo: Daniel ha reagito con insulti, minacce e impugnando pezzi di asfalto. L’uomo, con permesso di soggiorno scaduto, è stato sottoposto a perizia psichiatrica presso il Pronto Soccorso, con esito negativo. Nel corso delle procedure d’identificazione, all’improvviso il senegalese il quale si era mostrato in un primo momento apparentemente collaborativo, ha iniziato a sferrare calci contro una porta vetro dell’ufficio e a lanciarsi contro il muro, dimenandosi per guadagnarsi la fuga. Ma è stato prontamente bloccato dai poliziotti, due dei quali hanno subito lesioni, giudicate guaribili in sette giorni.

Il 30enne è stato condotto nel carcere del capoluogo dauno a disposizione della Procura della Repubblica di Foggia.



Commenta l'articolo