CITTÀ

FOTO Il voto rovescia gli equilibri: sconfitti i big

Il voto rovescia gli equilibri: sconfitti i big

FOGGIA,

Torna VentiedEventi per un esame a caldo del voto del 4 marzo,un test che rovescia non solo gli equilibri nazionali ma sconvolge  anche il sistema politico locale del centrosinistra e del centrodestra. "Grandi sconfitti nella debacle del centrosinistra Michele Emiliano e i  civici di Leo Di Gioia i cui candidati hanno incassato risultati negativi, ben al di sotto delle pur deludenti performance ottenute dai  democratici"  è il commento del nostro editorialista Micky dè Finis."Il centrodestra in Capitanata riesce a reggere l'urto prorompente del ciclone 5 Stelle portando a casa un dato che mostra un cartello politico comunque più competitivo del centrosinistra"  - sostiene dè Finis -  " anche se il successo dei grillini ha stravolto tutti gli schemi, eleggendo un numero  di parlamentari che non si era mai visto in Capitanata.   Adesso il gioco della politica è destinato a cambiare, almeno per i prossimi anni, non solo negli equilibri regionali ma anche comunali dove già si avverte lo scollamento di una maggioranza posticcia, in perenne lite con se stessa" osserva dè Finis. VentiedEventi andrà in onda oggi al termine di tutte le nostre edizioni  e nel week end. L'editoriale è consultabile anche sul Blog e su Facebook.



Commenta l'articolo