CRONACA

Occupazione abusiva e furto di energia: pizzicato titolare attività commerciale

FOGGIA,

Operazione della Polizia per contrastare l’abusivismo a Foggia: gli Agenti del Reparto Prevenzione Crimine e dell’U.P.G.S.P della Questura di Foggia hanno tratto in arresto Giuseppe Lioce, 57 anni, per furto aggravato di energia elettrica. Lioce è titolare di un'attività commerciale in via Alfieri: ad insospettire gli agenti il contatore dell’energia elettrica che, nonostante numerosi elettrodomestici fossero in funzione, presentava il led rosso spento sinonimo di assenza di consumo di energia elettrica. La verifica del contatore ha consentito di rilevare un allaccio abusivo attraverso un ingegnoso dispositivo elettromeccanico (teleruttore). Un furto del valore di oltre 6mila euro. La Polizia ha accertato anche l’occupazione abusiva del suolo pubblico, l’abusività del bagno, con relativo allaccio al sistema di rete fognaria, nonché l’assenza di autorizzazione amministrativa.

Lioce è stato posto ai domiciliari.



Commenta l'articolo