CULTURA

Il Lanza in festa: al via le celebazioni per i 150 anni del Liceo

FOGGIA,

Simbolo della Cultura classica a Foggia. Il Liceo Vincenzo Lanza compie 150 anni e scegli di festeggiarli con una serie di appuntamenti, dal 7 al 9 maggio, aperti alla città. In fondo, fa parte del suo dna: un istituto che nasce come polo strategico nel sistema dell'istruzione e della formazione ma che si è evoluto allargando gli orizzonti e attirando a sè l’intera cittadinanza. A testimoniarlo i ripetuti sold out dell’Aula Magna durante le iniziative culturali in questi anni. 

La sua storia comincia nel 1868. Da allora ha rappresentato il faro della classicità in provincia. 

Non resta quindi che spegnere le 150 candeline: anteprima con il fisico Lucio Russo, venerdì 13 aprile, poi l’inizio ufficiale delle celebrazioni che sarà il 7 maggio (giorno di nascita di Vincenzo Lanza). Tra gli eventi da segnalare le testimonianze di ex studenti, tra cui la scrittrice Pulsatilla, e il Lanza Celebration, una grande festa in piazza. Il programma sul sito http://lanza-perugini.gov.it/

 

Il Liceo di piazzale Italia avrebbe ospitato anche Renzo Arbore ma, a causa di uno stop di salute, lo showman ha rimandato la sua presenza a data da destinarsi. 

“Il Lanza appartiene alla città “, ha dichiarato il dirigente scolastico Giuseppe Trecca, alla guida del Liceo dal 2008, durante la conferenza stampa questa mattina. 

E, a confermare la proficua collaborazione tra il Liceo e il territorio, la partecipazione di prestigiosi partners nella realizzazione delle Celebrazioni dei 150 anni dell’Istituto. Istituzioni, enti e privati: dalle assessore alla Cultura e all’Istruzione, Anna Paola Giuliani e Claudia Lioia, alla Provincia, dalla Fondazione dei Monti Uniti all’Università, la Libreria Ubik, fino a due poli della sanità privata foggiana, Il Gruppo Salatto e il Gruppo Telesforo, i cui vertici sono ex allievi del prestigioso istituto classico. In allegato le interviste. 

 

Video



Commenta l'articolo