SPETTACOLO

Festival del Nerd al GrandApulia: in arrivo l'esercito dei comics e games

FOGGIA,

Svelati i nomi della 4 edizione del Festival del Nerd, la prima fiera del fumetto di Capitanata, diventata ormai punto di riferimento per gli appassionati di strisce e vignette: Il più noto showman italiano del web, Leonardo Decari, la voce di Mirko dei Bee Hive in “Kiss me Licia” e interprete della sigla “Lupin, l’incredibile Lupin”, Enzo Draghi e Moreno Burattini, tra i principali sceneggiatori e soggettisti delle storie di Zagor per Sergio Bonelli oltre che autore di numerose storie di Cattivik e Lupo Alberto. Sono soltanto alcuni dei super ospiti della Fiera dedicata ai cosplay, games e youtubers in programma al GrandApulia nei giorni 19 e 20 maggio.

La grande fiera Comics & Games - sotto la direzione artistica di Giuseppe Guida - è un’occasione di divertimento per i più piccoli ma anche di piacevole attrazione per i collezionisti. La nuova avventura ha in serbo per gli appassionati dei fumetti, del,Gioco e della cultura pop una serie di eventi ad hoc: sarà "un vero e proprio viaggio nel mondo del fantasy - assicura Guida -  dai fumetti ai cartoons, dal retro-gaming ai social network, passando per musica e tv".

Una delle Sale del Cine Village ha ospitato questa mattina la conferenza stampa di presnetazione alla quale hanno partecipato - oltre a Enzo Sarni, proprietà Finsud Srl, Roberto Consalvo, Shopping Centre Manager GrandApulia e Domenico Morsuillo, direttore del Cine Village - Stefano Santangelo, presidente Associazione Festival del Nerd, Giuseppe Guida, Francesca Capone, coordinatrice delle attività dell’area fumetto del Festival e Mariolina Goduto, dirigente scolastica “Santa Chiara-Pascoli-Altamura”. "E' una stimolante sfida", ha dichiarato il direttore del GrandApulia Roberto Consalvo: "La nostra mission è quella di condividere i nostri spazi e di aprirli ad iniziative e manifestazioni di interesse culturale per l’intero territorio, proprio come questa che mescola arte, musica e nuove forme di comunicazione”.

Il programma della due giorni prevede anche la presenza di numerosi autori tra cui spiccano i nomi di Emanuel Simeoni, fumettista internazionale, autore di Batman Eternal per la DC Comics e Simone Dini Gandini, noto autore di racconti, romanzi, libretti d’opera, giochi educativi e filastrocche. Non mancheranno i doppiatori come Emanuela Pacotto, voce di Barbie, Bulma di Dragonball, Jessie dei Pokemon e Twilight di My Little Pony, oltre ai tanti youtubers provenienti da tutta Italia e seguiti da centinaia di migliaia di internauti. I campioni del web saranno anche quest’anno capeggiati dalla youtubers foggiana Charlie Moon, ormai nota a livello nazionale.

Il cambio di location dalla Città del Cinema al Cine Village - ha aggiunto Enzo Sarni - nasce dalla voglia di valorizzare un luogo che si presta benissimo ad accogliere tante iniziative che si aggiungono alla vocazione principale di uno centro commerciale, lo shopping. Il Festival del Nerd preannuncerà infatti un fitto calendario di appuntamenti estivi che animeranno la multisala e l’intero GrandApulia”.

Il festival si snoderà lungo l’intero centro commerciale, a partire dalle gallerie dove si potranno simulare combattimenti laser con le spade di Star Wars, entrare nella sala armature di Iron Man e aggirarsi tra gli stand di Harry Potter e Ghostbuster. Il primo piano del Cine Village si trasformerà invece in un’area fumetto dove si svolgeranno incontri con le scuole, firma-copie con gli autori, workshop, laboratori per adulti e bambini. L’area antistante la nuova multisala accoglierà anche una mostra dedicata ad Andrea Pazienza a cura dell’Accademia di Belle Arti di Bari, tra i partner dell’iniziativa insieme aComune di Foggia, Fondazione Monti Uniti, Istituto Comprensivo “Santa Chiara – Pascoli – Altamura”, Covo del Nerd, Festival del Fumetto, MAT   Museo dell'Alto Tavoliere, Splash Archivio “Andrea Pazienza”, Museo del Fumetto di Cosenza, Scuola di Fumetto Inkiostro, Liceo Artistico “Perugini” di Foggia, la biblioteca provinciale di Foggia “Magna Capitana” e Ubik.
La zona food accoglierà consolle e postazioni videogames, mentre nella piazza centrale sarà allestito un palco sul quale si alterneranno sfilate di cosplayer, protagonisti di un vero e proprio contest, ed esibizioni live di gruppi famosi come i tanto attesi Gem Boy, l’ecclettica e travolgente band bolognese che da oltre 20 anni calca palcoscenici televisivi e scene nazionali, anche al fianco di artisti come Cristina D’Avena, con parodie di ogni genere musicale, partendo dai cartoon fino ad arrivare al rock estremo. Tra le esibizioni musicali è prevista anche quella della band foggiana Musicomio, adottata da Pio e Amedeo e diventata protagonista della trasmissione Emigratis. I Musicomio questa mattina hanno aperto la conferenza stampa intonando “Il Giro del Mondo”, la sigla finale della trasmissione di Italia1, scritta proprio da loro (Il video dell'esibizione in allegato). 

Per tutti i dettagli www.festivaldelnerd.it 

In allegato le interviste ai protagonisti 

Video



Commenta l'articolo