ECONOMIA

FOTO Porreca: "Subito un Patto per la Capitanata. Non possiamo più aspettare"

Porreca: "Subito un Patto per la Capitanata. Non possiamo più aspettare"

FOGGIA,

Dai microfoni di Teleradioerre il presidente di Camera di Commercio Foggia, Fabio Porreca, alza la voce e sprona il tessuto sociale e imprenditoriale della nostra provincia, lanciando l'idea di un Patto per la Capitanata. "E' una suggestione che dovrebbe essere colta anche da altri soggetti istituzionali, quella di pensare ad un Patto per la Capitanata, non come rivendicazione campanilistica, ma partendo dalla consapevolezza che la provincia di Foggia è in una situazione di disagio economico e degrado sociale molto molto gravi. Quest'anno abbiamo raggiunto un tasso di disoccupazione del 25%, siamo secondi solo a Crotone in Italia. Quindi - aggiunge Porreca - così come il Governo centrale ha pensato di affrontare il caso Taranto con uno strumento che si chiama Patto per Taranto, anche la capitanata meriterebbe un'attenzione maggiore. Invece qui siamo sempre a fare i conti con le negatività. Continuiamo a elemosinare risorse rispetto al Patto per la Puglia. La Regione ha giustamente elargito oltre 60 milioni in più rispetto a quanto stabilito inizialmente, individuando due priorità come la piattaforma logistica di Incoronata e il treno tram Foggia-Manfredonia, ma in realtà è stato solo uno stanziamento sulla carta perchè a distanza di due anni non abbiamo ancora visto nulla". Indice puntato contro la tecnostruttura regionale. "Purtroppo è così, non hanno dimostrato di saper spendere le risorse, dimostrando di non avere volontà politica, ma soprattutto di non avere capacità tecnica e amministrativa. Purtroppo - conclude il presidente della Camera di commercio di Foggia - un territorio disagiato come il nostro non si può permettere questi ritardi".

Video



Commenta l'articolo