SINDACATI

FOTO Internalizzazione 118: 15 postazioni fuori. Protesta l'Usppi

Internalizzazione 118: 15 postazioni fuori. Protesta l'Usppi

FOGGIA,

Il segretario dell'Usppi Foggia, Massimiliano Di Fonso, torna all'attacco, questa volta sulla internalizzazione  delle postazioni 118 di Capitanata.

 

"Il direttore generale dell'As,  Piazzolla, - afferma Di Fonso -  ha dato mandato a sanitàservice di internalizzare solo cinque delle 20 postazione di 118 della provincia di Foggia.
Infatti le postazioni che verrebbero internalizzate sono Cerignola, Carlantino, Isole Tremiti, Bovino e Roseto Valfortore, mentre altre 15 postazioni della provincia di Foggia rimarrebbero fuori,  come Manfredonia, Orta Nova, Ascoli Satriano e Mattinata oltre ad altri comuni piu piccoli.

Piazzolla  ormai dimostra di aver perso il controllo su quanto accade nel 118 nella provincia di Foggia.
Rimarrebbero fuori 100 autisti e soccorritori continuando ad avere stipendi da fame Siamo pronti a dare battaglia, a proporre sit-in di protesta

Chiederemo alla Regione Puglia ed a Emiliano come mai si continua nel 118 foggiano a fare figli e figliastri, la Asl deve assumere l’impegno di internalizzare tutte le postazioni presenti nella provincia di Foggia".

 

 

 



Commenta l'articolo