CRONACA

Writer colto in flagrante nella stazione di Foggia: arrestato

FOGGIA,

Writer colto in flagrante nella stazione di Foggia. E' accaduto ieri pomeriggio. Nell’ambito di una vasta e pianificata attività di prevenzione e repressione di reati in danno di Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia, con particolare riguardo all’imbrattamento delle carrozze in sosta sugli ultimi binari dello scalo ferroviario, la Polfer ha arrestato un foggiano di 34 anni, Vincenzo Calderisi. Il writer è stato sorpreso nei pressi del binario n. 15 dello scalo, mentre imbrattava due vagoni del treno regionale. Alla vista degli agenti il 34enne si è dato alla fuga, oltrepassando l’intero fascio di binari e scavalcando la recinzione dell’ex consorzio agrario cercando di far perdere le proprie tracce.    

Una fuga lunga tre chilometri: all’altezza del cimitero cittadino, e dopo una colluttazione, il foggiano è stato bloccato e arrestato per i reati di imbrattamento e deturpamento di cose altrui, nonché resistenza e lesioni a P.U. mentre il materiale utilizzato per imbrattare i vagoni, è stato sottoposto a sequestro.

Calderisi è ora ai domiciliari.  

 



Commenta l'articolo