CITTÀ

FOTO Foggia, Landella incontra Conte e Salvini

Foggia, Landella incontra Conte e Salvini

FOGGIA,

“Abbiamo fatto presente al Presidente Conte la necessità di applicare con rigore la vigente legge contro il caporalato, magari migliorandola ulteriormente a cominciare dall’inserimento di meccanismi virtuosi di premialità per quelle aziende che investono su una produzione di qualità e su un’occupazione sana e legale”.
Lo dichiarano Franco Busto, Segretario generale della UIL di Puglia, Pietro Buongiorno, Segretario generale dellla UILA Puglia, Antonio Castriotta, Segretario Generale UILA Foggia e Gianni Ricci, Segretario generale della UIL di Foggia a margine dell’incontro con il premier Giuseppe Conte in Prefettura, a Foggia.
“Riteniamo, inoltre, che si debba intervenire sul trasporto pubblico locale, migliorandone l’efficienza e rendendolo accessibile ai lavoratori dell’agricoltura, in maniera da offrire un’alternativa sicura ai furgoni della morte dei caporali. Infine, invitiamo le istituzioni locali, dalla Regione Puglia ai Comuni della provincia di Foggia, a creare sinergie utili a individuare luoghi adeguati ad ospitare foresterie in grado di ospitare braccianti agricoli in condizioni finalmente dignitose”.
“Domani - concludono i segretari della UIL - alla manifestazione unitaria in programma a Foggia saremo in tanti a ribadire un concetto chiaro: il lavoro deve essere sinonimo di vita e dignità, non di sfruttamento e sofferenza, al di là del colore della pelle e delle carte di identità”.



Commenta l'articolo