CITTÀ

FOTO Biccari: i sapori dei Monti Dauni incontrano il Giappone

Biccari: i sapori dei Monti Dauni incontrano il Giappone

FOGGIA,

Dopo il riconoscimento della prestigiosa rivista Gambero Rosso al Consorzio Terre di Biccari , premiato per la miglior pasta di grano duro di produzione artigianale d’Italia (formato rigatoni), i riflettori del gusto si accendono nuovamente su Biccari grazie alla straordinaria iniziativa del nuovo Ristorante RI.GA’ di Riccardo e Gabriele Ioanna . 
Il 5 e 6 ottobre prossimi, infatti, il ristorante in località Molino a Vento (ai piedi di Monte Cornacchia e sulla strada che porta a Lago Pescara) ospiterà lo chef giapponese pluri-stellato Takagi Kazuo , famosissimo in tutto il mondo per i ristoranti Takagi (2 stelle Michelin) e Kozithu (1 stella Michelin) e per le sue creazioni culinarie ispirate alla tradizione nipponica. 
Gli ospiti del RI.GA’ potranno vivere l’esperienza della cucina nipponica in Kyoto Style preparata e raccontata direttamente dal suo illustre creatore attraverso un menù degustazione di sei portate in cui la tecnica il Giappone incontrerà alcuni dei sapori dei Monti Dauni. 
Accompagnate da sakè selezionati per l’occasione, infatti, le proposte dello chef Takagi spazieranno dalla delicatissima e celebre zuppa, fino al brodo di pesce, passando per l’Onsen Egg con asparagi, funghi e tartufi dei Monti Dauni oppure per il maialino nero nostrano con fagioli misti, il filetto di manzo con purea di wasabi aromatizzato allo yuzu, fino al dolce tipico di Kyoto. 
Ideatori della prestigiosa due giorni lo chef Riccardo Ioanna, tornato nella sua Biccari dopo tantissime esperienze in giro per il mondo e determinato più che mai a dare un contributo importante alla sua terra, e suo fratello Gabriele Ioanna, pizzaiolo pluridecorato ed insignito anche del Premio Cerere di Biccari per le sue esperienze internazionali.  
“Questo è solo il primo appuntamento con uno chef stellato a Biccari ma non sarà l’ultimo – commenta Riccardo – perché il nostro sogno è quello di abbinare le eccellenze culinarie locali alle contaminazioni delle migliori scuole culinarie internazionali. Siamo convinti che i Monti Dauni possano essere anche luogo di modernità, di sperimentazione e di incontro tra sapori e tecniche diverse. La promozione di Biccari e della nostra terra passa anche attraverso queste esperienze straordinarie”. 
Per info e prenotazioni: Riccardo Ioanna cell. 388.1620639 .



Commenta l'articolo