CITTÀ

FOTO Manfredonia, mercato ittico: al vaglio nuove ipotesidi gestione

Manfredonia, mercato ittico: al vaglio nuove ipotesidi gestione

MANFREDONIA,

 

Terminato il fermo biologico, i pescatori di Manfredonia sono tornati in mare, pescando soprattutto triglie e cicale. Ancora 'fermo', invece, il mercato ittico per il quale dopo la conclusione della conduzione ASE si sta studiando una nuova soluzione che possa coniugare le esigenze dei pescatori con le spese di gestione. Il Sindaco Angelo Riccardi interviene così sulla questione: "Sono 250 i pescherecci della marineria sipontina, la seconda in Italia, ma solo una quindicina conferivano il pescato al mercato ittico, producendo quindi delle perdite a discapito della collettività. Stiamo quindi ora valutando nuove ipotesi, come la gestione diretta del mercato da parte degli stessi operatori del settore"E sulla questione sta lavorando assieme al primo cittadino l'assessore alle Attività produttive del Comune di Manfredonia, Dorella Zammarano, che rimarca: "Sono in continuo contatto con la categoria dei pescatori per trovare insieme una soluzione. Di sicuro non è possibile mantenere una struttura del genere aperta solo per poche imbarcazioni. Vedremo di trovare al più presto una via d'uscita che possa aiutare uno dei settori trainanti della città".

 



Commenta l'articolo