CITTÀ

FOTO Pale eoliche nel Golfo di Manfredonia, il Comitato Tutela del mare si oppone

Pale eoliche nel Golfo di Manfredonia, il Comitato Tutela del mare si oppone

MANFREDONIA,

Dopo il Comune, ad opporsi fermamente al progetto della Trevi Energy Spa che vorrebbe realizzare un impianto eolico offshore nel Golfo di Manfredonia, è il comitato "Tutela del mare e del territorio - No triv" coordinato da Raffaele Vigiilante. "Metteremo in campo ogni azione per contrastare questo progetto scellerato in danno del mare e del paesaggio del Gargano. Questi signori non lo hanno ancora capito che l'unica grande risorsa per il nostro territorio è il turismo. Come ci siamo opposti alle trivelle, diremo no anche alle pale eoliche in mare".

La concessione prevede la realizzazione di un impianto eolico offshore in cui si prevede l'installazione di cinquanta turbine e infrastrutture indispensabili alla costruzione dell'esercizio dell'impianto stesso. Un'opera imponente che si compone di 50 aerogeneratori da 150 metri installati su monopiloni cilindrici e infissati per 35 metri al di sotto del fondale; una stazione marina di trasformazione elettrica, e le condotte sottomarine e terrestri. Una verea e preopria centrale eolica.

 

 

 

 

 

 



Commenta l'articolo