SPETTACOLO

FOTO Il MAD porta sul Gargano il Gospel degli Harlem Voices

Il MAD porta sul Gargano il Gospel degli Harlem Voices

MATTINATA,

È uno degli eventi più attesi del Natale in Capitanata il concerto del coro gospel americano dei “The Harlem Voices”: due le date, il 29 dicembre a Mattinata e il 30 a Vieste. Ad ospitare il concerto è il nuovo contenitore culturale di Mattinata, il Mad Mall, e a Vieste, la suggestiva location della Basilica Cattedrale. Si tratta di una formazione newyorchese attesissima in Italia a dicembre, uno dei cori gospel più apprezzati del panorama internazionale, che mescola soul, funky e R’n’B, ideale da ascoltare nel periodo delle festività natalizie.

“The Harlem Voices” nascono proprio ad Harlem, il famoso borgo di New York, dall’unione di musicisti con oltre 20 anni di carriera, reduci da anni di lavoro calcando il palco insieme ad artisti di caratura mondiale (da Mariah Carey a Shakira, passando per gli U2) e da lunghe tournée all’interno di importanti formazioni gospel. Il coro è guidato dal cantante e attore Eric B. Turner, Pastore del Worship Center Church of Harlem e protagonista in numerosi musical di Broadway, film, serie tv. Eric si eÌ€ esibito anche durante il ballo inaugurale della Presidenza di Barack Obama nel 2009. La band è costituita da sette elementi: cinque voci a cui si affianca una sezione ritmica costituita da tastiera/basso e batteria e amano ballare e creare coreografie ad effetto.

L’evento del 29 è organizzato dal MAD e patrocinato dal Comune di Mattinata, mentre l’evento del 30 è promosso dal Comune di Vieste, sempre in collaborazione con l’associazione culturale MAD, che è riuscita a collaborare con entrambe le amministrazioni comunali, regalando al Gargano questo importante momento di musica e cultura.

Il MAD si occupa dal 2008 di Didattica della Musica, Organizzazione Eventi (Live Concert e Masterclass, tra cui Horacio Hernandez, Jojo Mayer, Mike Stern), Comunicazione e Graphic Design ed è da quest’anno alle prese con il progetto di recuperare gli spazi del Museo Civico di Mattinata per offrire un nuovo contenitore culturale di musica, cinema, arte e teatro nel nostro territorio.



Commenta l'articolo