ECONOMIA

FOTO Ex Manfredonia Vetro, Sisecam riparte dagli attuali 157 lavoratori

Ex Manfredonia Vetro, Sisecam riparte dagli attuali 157 lavoratori

MONTE S.ANGELO,

Il Gruppo ÅžiÅŸecam, un player globale nel settore del vetro, ha completato il processo di acquisizione dell’impianto Sangalli Vetro Manfredonia in Italia. TrakyaCamSanayii A.Åž., la società del Gruppo ÅžiÅŸecam che opera nel campo del flatglass, ha effettuato un investimento acquisendo il secondo stabilimento in Italia, per un corrispettivo di 15,7 milioni di euro e ha così raddoppiato la capacità produttiva nel paese.

Il Vicepresidente del Consiglio di Amministrazione e Direttore Generale del Gruppo ÅžiÅŸecam, il Prof. Dott. AhmetKırman, ha dichiarato: “Il Gruppo ÅžiÅŸecam, attivo in 13 paesi, continua a crescere aggiungendo valore a tutti i paesi in cui opera, sia con l’occupazione che garantisce, sia con i suoi investimenti. Il nostro Gruppo, che si trova nella posizione di maggior investitore turco in Italia, con questa acquisizione è diventato uno dei due più grandi produttori di flatglass in Italia, e ha rafforzato la sua posizione di leader in Europa”.

 Il Gruppo ÅžiÅŸecam ha deciso di occupare tutti  gli attuali 157 dipendenti che lavorano nell’impianto Sangalli Vetro Manfredonia, alle stesse condizioni lavorative. Lo stesso Gruppo nel 2016 aveva già acquistato l’impianto Sangalli Porto Nogaro nel nord Italia, sempre del Gruppo Sangalli.

Attualmente è  il più grande investitore turco in Italia e con questa acquisizione è diventato uno dei due più grandi produttori di flatglass in Italia”.

La struttura aziendale del  Gruppo, che si basa su un’esperienza di 83 anni, porta avanti le relazioni in un contesto di solidarietà e responsabilità con tutte le parti interessate, tra cui in primo luogo i dipendenti, i sindacati, i fornitori e le comunità locali, nel quadro della comprensione e del rispetto verso le leggi e le regole etiche che mette la persona in primo piano. Anche con Sangalli Vetro Manfredonia, il processo di acquisizione è stato condotto con gli stessi principi.

Aggiunge il Dott. AhmetKırman “Vogliamo pertanto cogliere l’occasione per ringraziare i nostri dipendenti, le autorità pubbliche e le amministrazioni locali che hanno contribuito a questo processo. Il nostro obiettivo è che il nuovo stabilimento Sangalli Vetro Manfredonia in Italia, sia per la sua posizione geografica che per la sua capacità produttiva annuale di 190.000 tonnellate, garantisca anche un vantaggio strategico per le  nostre attività nel flatglass sia in Europa che al di fuori,  raddoppiando  la capacità produttiva in Italia, e consolidando  la nostra leadership in Europa nel settore del flatglass”.

 



Commenta l'articolo