CRONACA

FOTO San Paolo di Civitate, quattro rom derubano in casa una 85enne

San Paolo di Civitate, quattro rom derubano in casa una 85enne

SAN PAOLO DI CIVITATE,

Ha chiesto immediatamente il soccorso dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di San Severo l’85enne di San Paolo di Civitate vittima di un furto nella sua abitazione. La donna era stata derubata da parte di quattro donne rom: Zvjedana Nicolic, 49 anni, Manuela Konovalov, 48 anni, Gina Petrov di 25 anni e Roxana Nicoleta Radu di 23 anni, tutte senza fissa dimora e già denunciate per reati contro il patrimonio. Secondo la ricostruzione dell’anziana, le quattro donne erano entrate con l’inganno nella sua abitazione, ed erano poi fuggite dopo averle sottratto 400 euro, che erano tutta la sua pensione. Alcuni congiunti della vittima sono fortunatamente stati in grado di fornire ai militari una descrizione risultata poi di fondamentale importanza, nonché i dati dell’autovettura a bordo della quale le ladre si erano date alla fuga dopo il furto.

Diramate immediatamente le ricerche, tutte le pattuglie "in circuito" si sono date alla ricerca ad ampio raggio dell’autovettura segnalata, estendendola a tutto il territorio. Solamente pochi minuti dopo, un equipaggio dell’Aliquota Operativa del N.O.R.M. ha segnalato alla Centrale Operativa di aver appena incrociato l'auto ricercata e di essersi messo al suo discreto pedinamento. I colleghi della S.A.T. dell’11° Reggimento Puglia hanno bloccato l'auto, con le sue quattro rom. 

Il denaro sottratto è stato riconsegnato alla vittima.

Tutte e quattro le donne, infine, sono state dichiarate in arresto e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, tradotte presso il carcere di Foggia.



Commenta l'articolo